domenica , 22 ottobre 2017
Home / Carte da parati / La carta da parati giusta per ogni stanza

La carta da parati giusta per ogni stanza

La carta da parati rappresenta al giorno d’oggi un elemento imprescindibile all’interno di una casa in quanto conferisce alle pareti un aspetto fresco, gioviale ed estremamente gradevole alla vista. Per tale motivo sono sempre in aumento le persone che decidono di utilizzare la carta da parati per decorare gli ambienti della propria abitazione.

In commercio al giorno d’oggi esistono numerose possibilità tra cui poter scegliere e per questa ragione molto spesso la decisione su quale carta applicare in ogni stanza della casa risulta essere piuttosto difficile. Non tutti sanno infatti che ogni stanza necessita di una specifica carta da parati che si differenzia per materiali, colori e fantasie.

Un elemento che bisogna sicuramente tenere in considerazione è l’illuminazione: i colori tenui e delicati e le fantasie metalliche danno senza dubbio un tocco di luce agli ambienti più bui, mentre se la stanza gode già di una bella luce solare è possibile giocare con tonalità più scure e texture più cupe.

Anche lo stile rappresenta un altro elemento che non bisogna assolutamente sottovalutare per poter adoperare la carta da parati giusta. Se l’intento è quello di utilizzare la carta da parati in cucina è preferibile prediligere colori delicati ed allegri come il giallo oppure l’arancione. Le fantasie più appropriate sono quelle floreali che conferiscono un tocco di romanticismo ed eleganza, oppure quelle geometriche per una cucina dal design più moderno. È opportuno tenere a mente che la cucina rappresenta uno degli ambienti più importanti e vissuti della casa ed è per tale motivo dunque che bisogna cercare di renderla il più accogliente ed ospitale possibile.

In soggiorno invece è opportuno prediligere un tipo di carta da parati caratterizzata da una texture elegante e raffinata. I colori possono essere più scuri e profondi e le fantasie più astratte e di classe.

Nella camera da letto è necessario creare un’atmosfera rilassante che consenta di riposare bene. Via libera dunque ai colori tenui e sobri, che conferiscono leggerezza ed armonia alla stanza. Nel caso in cui si decida per dei colori forti è consigliabile utilizzare la carta da parati solamente per la parete dietro al letto, in modo tale da non generare un effetto troppo confusionario. Le fantasie possono essere differenti e variano a seconda dello stile della stanza: in generale quelle più apprezzate sono le fantasie floreali o che comunque comprendono la vegetazione. Nella camera da letto dei più piccoli invece è possibile osare con svariate tipologie di colori e fantasie, prediligendo tonalità allegre e vivaci come il verde. Per le fantasie invece si possono scegliere stelle, cuori, animali, personaggi dei cartoni animati: non c’è limite alla creatività e al divertimento.

Se siete alla ricerca della carta da parati giusta per la vostra casa, date un’occhiata alle proposte di Livingo.

Vedi anche

come stendere la colla sulla carta da parati

Come mettere la carta da parati: la guida infallibile per applicarla senza errori

Quando si arreda per la prima volta casa o si ristruttura per dare un tocco di ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *