mercoledì , 22 novembre 2017
Home / Carte da parati / Poster murali: che cosa sono? Perchè sceglierli?

Poster murali: che cosa sono? Perchè sceglierli?

I poster murali sono ben più di semplici decorazioni: questi particolari articoli, infatti, meritano assolutamente di essere definiti degli elementi d’arredo, influendo in modo determinante sullo stile e sulle atmosfere della stanza in cui sono applicati.

Che cosa sono i poster murali?
Quali sono le differenze con la carta da parati?

I poster murali spesso vengono un pò confusi con la carta da parati, questo non è del tutto sbagliato ma non è neanche giusto, ma vediamo il perchè.
Sono tre le grosse differenza tra un parato e un fotomurale, vediamo più nel dettaglio:

  • Il parato viene venduto in rolli (rotoli), mentre il poster murale vine venduto a fogli, il numero di fogli varia in base alle dimensioni del poster scelto ma in genere vanno da 1 foglio a 8 fogli.
  • Il materiale dei poster è vera e propria carta (proprio come i poster che attaccavamo nelle nostre camerette quando eravamo adolescenti, questo per i più vecchietti, mentre il materiale della carta da parati molto spesso è TNT oppure una tipologia di carta più dura e più spessa. Esistono anche i poster murali in TNT ma i più comuni sono in carta semplice, anche perchè risultano molto più economici.
  • La carta da parati nel 99% dei casi è una tinta unita o un motivo che si ripete (pattern), mentre il poster murale è spesso una foto vera e propria ma con dimensioni molto grandi, oppure un disegno o cose simili ma raffigura una solo oggetto, un paesaggio o una scena, ma non un “pattern”

Anche i poster più grandi, possonoa rrivare a ricoprire anche un’intera parete sono molto semplici da applicare in quando, come già detto, sono suddivisi in fogli, gestibili abbastanza facilmente.

Quali sono i formati (dimensioni) dei poster murali?

Ogni azienda produttrice ha i suoi poster e le sue relative dimensioni, ma vi diciamo anche che spesso non differiscono di molto tra di loro infatti i formati sono abbastanza standardizzati.
Possiamo pensare di arredare piccoli spazi, porte, angoli o intere pareti, il tutto sarà molto facile e divertente anche perchè trovare la misura che fa per noi non sarà molto difficile.
Riportiamo alcune delle misure più classiche per quanto riguarda i poster murali.

  • 368 x 254 8 fogli
  • 270 x 194 4 fogli
  • 368 x 248 4 fogli
  • 184 x 248 2 fogli
  • 368 x 124 2 fogli
  • 92 x 220 2 fogli (ideale per rivestire le porte)

Questi sono solo alcuni esempi di dimensioni totali del poster e dei fogli che lo compongono, ma ne esistono tante altre anche se gli standard tendono ad essere gli stessi.

Quali elementi valutare nella scelta di un poster murale?

Inutile dire che l’elemento più importante nella scelta di di un poster è l’aspetto del poster stesso, deve piacere per prima cosa, dopodichè bisognerà valutare se la scelta è in armonia con il resto dell’ambiente sia in termini di colore e sia in termini di tematicità.
Ma dopo questa breve premessa vorremmo farvi riflettere su due aspetti tecnici da valutare quando si sta per acquistare un poster

  • La risoluzione di stampa del poster che si sta acquistando.

Questo aspetto è molto importante, infatti poster murali molto economici spesso non hanno una buona risoluzione della stampa, questo cosa comporta? La risultante è che il poster si vedrà discretamente solo da lontano (almeno 4 metri), mentre da vicino risulterà molto sgranato.
E’ ovvio che spesso all’interno della propria abitazione non si hanno degli spazi così ampi di conseguenza è ancora più importante scegliere un poster di qualità.

  • Da quanti fogli è composto il poster?

Questo è un altro aspetto molto importante da valutare, anche se nello specifico è un pò come un cane che si morde la coda, ma spieghiamo il perchè.
Se si prende come esempio un poster largo circa 3.70 metri ed alto circa 2.60 metri, uno formato da 8 fogli e l’altro da 4 fogli, ci saranno delle differenze abbastanza importanati sul montaggio.
Per quello con 8 fogli ci saranno più punti di giunzione, di conseguenza bisognerà essere un pochino più precisi nel montaggio, però allo stesso tempo i fogli saranno di dimensioni più piccole e questo facilità di sicuro l’esecuzione dell’applicazione.
Per quello a 4 fogli i punti di giunzione saranno molto meno infatti bisognerà far combaciare solo 4 estremi quindi la possibilità di vedere dei disegni non perfettamente combacianti si riduce di molto, ma allo stesso tempo aumenta la difficoltà di applicazione nella gestione del foglio, in quanto questo sarà molto più grande ed in questo caso la seconda persona sarà assolutamente necessaria per il montaggio (anche se noi consigliamo anche nel primo caso di essere sempre in 2 quando si va a montare un poster)

Acquistare o stampare poster on-line è una buona soluzione?

Come sempre la differenza in queste cose la fa il sito dal quale si acquista il bene o il servizio, se acquisterete un poster da siti specializzati che magari hanno un’importante esperienza di vendita anche con un punto vendita, di sicuro l’esperienza d’acquisto sarà molto positiva, infatti negozi di questo genere uniscono l’esperienza diretta dei propri clienti (e quindi anche feedback da parte degli applicatori o utenti privati) che spesso e volentieri in uno store on-line si perde un pochino (anche se i siti bene fatti non soffrono per niente di questa mancanza, anzi tutto il contrario).
Esistono anche siti che pubblicizzano il servizio di stampa, qui il discorso si complica un pochino perchè molto dipende dal file che invieremo in stampa, infatti bisogna tener conto di due aspetti molto importanti:

  • Qualità del file inviato
  • Proporzioni del file inviato

Se non si padroneggia molto con questi 2 aspetti, il consiglio migliore che vi diamo è quello di farvi seguire da un interior designer in modo tale da evitare di buttar soldi, anche perchè questi servizi spesso e volentieri costano più dell’acquisto del poster già bello che fatto.

Conclusioni

Il fascino stilistico che una soluzione di questo tipo è in grado di offrire è davvero unico: i poster murali, infatti, sono in grado di ricreare un design davvero accattivante in ambienti di qualsiasi tipologia, dal soggiorno alla cameretta di un bambino, dall’ufficio al negozio, e possono rendere le ambientazioni più calde, più accoglienti, più sofisticate, o anche semplicemente più originali.

Le decorazioni a parete inoltre, grazie alle loro grandi dimensioni ed alla bellezza dei loro disegni, sono in grado di conferire alla stanza una sensazione di profondità: scegliendo uno sfondo suggestivo come ad esempio un paesaggio urbano, un sentiero o un accattivante scorcio di natura, si può facilmente ottenere un particolare effetto tridimensionale che rende la decorazione ancor più unica nel suo genere.

Quanto alle fantasie non vi è che l’imbrazzo della scelta, anzi per chi desidera decorare un ambiente interno con dei poster murali è davvero complicato riuscire a scegliere tra così numerose varianti.
Da questo punto di vista, gli elenchi sono davvero interminabili: molti poster murali propongono, come detto, dei paesaggi cittadini, magari ritraendo dall’alto dei grattacieli e dei luoghi architettonici di interesse, altri hanno la natura come tema centrale, proponendo paesaggi costieri, foreste, strade circondate da verde.

Gettonatissimi i poster murali a tema Zen, molto apprezzati per il fatto di ricreare delle ambientazioni rilassanti e riposanti e quantomai ideali, ad esempio, per un centro benessere o per una spa, altrettanto richiesti sono i modelli che presentano delle decorazioni floreali, oppure i poster murali dedicati al mondo dello sport.
Sono innumerevoli, inoltre, le proposte rivolte ai bambini: impreziosire il design della cameretta dei più piccoli con un poster murale è davvero un’idea splendida, ed è possibile scegliere, da questo punto di vista, tra tantissimi diversi temi accomunati da un vivace mix di colori e da una grande simpatia.
Tra questi, ovviamente, non possono mancare i poster dedicati ai più celebri protagonisti dei cartoni animati, oppure ad altri personaggi di fantasia molto apprezzati dai più piccoli.

Aldilà del tipo di poster per il quale si preferisce optare, è sicuramente un ottimo consiglio quello di acquistare esclusivamente poster murali con una grafica ad alta risoluzione: un disegno di alto livello, infatti, può accentuare notevolmente l’apporto decorativo del poster, aldilà di quale sia il disegno proposto.
Oltre che per tutti gli aspetti elencati, i poster murali rappresentano una soluzione ottima per personalizzare e decorare un ambiente interno anche per il loro costo ampiamente accessibile: sebbene, ovviamente, i costi varino sulla base del tipo di prodotto e della sua grandezza, oltre che da rivenditore a rivenditore, sono in genere sufficienti poche decine di euro per assicurarsi un prodotto di ottima qualità, pronto per essere applicato negli ambienti interni di interesse.

Insomma, i poster murali sono davvero un’idea splendida per chi desidera conferire stile e personalità ad una stanza, sia essa in un’abitazione o in un immobile di altro tipo; una soluzione pratica, flessibile e di grande impatto estetico per rendere una parete assolutamente unica e perfettamente in linea con le proprie preferenze di design.

Vedi anche

pittura marmorino

Marmorino: tecnica di applicazione

Il marmorino è una tecnica di rivestimento per pareti molto antica, ma ancora oggi largamente ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *