lunedì , 20 novembre 2017
Home / Le nostre pillole / Come pulire il marmo

Come pulire il marmo

come pulire il marmo

Come pulire il marmo macchiato

Il marmo è da sempre un tipo di materiale molto pregiato, presente in vari punti della casa, come il piano della cucina, il davanzale delle finestre o il pavimento, e per questo motivo tenerlo pulito è essenziale per far spiccare la sua lucentezza. Per pulire il marmo macchiato serve un po’ di acqua con sapone preferibilmente di marsiglia, in quanto più delicato, e questo basterà per togliere le macchie più persistenti come grasso, sughi, oli e frutta, dopodiché basterà lucidare la superficie con un panno di lana asciutto per renderla brillante.

Pulire un pavimento in marmo

Per quanto riguarda le pavimentazioni in marmo la tecnica non è molto diversa da quella per le superfici, infatti oltre ad usare acqua e sapone di marsiglia, per le macchie più persistenti come l’olio per esempio potrete usare la trielina, una sostanza che mischiata all’acqua che permette di disincrostare le macchie più resistenti. Dopo avere lavato con cura il vostro pavimento potrete lucidarlo con della cera e dopodiché farlo risplendere ancora di più passandovi un panno di lana per far risaltare la sua lucentezza.

Come pulire il marmo dei davanzali

Per pulire i davanzali esterni delle vostre finestre che non sono troppo sporchi, vi basterà usare dell’acqua tiepida e del sapone di marsiglia per renderli belli lucenti. Se invece il davanzale si presenta con delle macchie gialle, la soluzione potrebbe essere la fecola di patate, in quanto essa funge da spugna perché assorbe la sporcizia e restituisce al marmo il suo splendore.

Come pulire il marmo dal calcare

Molto spesso il marmo, specie se sul top delle cucine, può essere soggetto più spesso a incrostazioni di acqua, che se non asciugate in tempo con un panno asciutto, possono macchiare il marmo di calcare. Per pulirlo basta semplicemente un anti-calcare ma va usato diluito con l’acqua in quanto se usato al naturale potrebbe rendere opaco il marmo.

pulire superfici in marmo

Come pulire il marmo esterno

Per pulire il marmo esterno basta dotarsi di spugna, sapone di marsiglia, anti-calcare e se è necessario anche di una pietra pomice per togliere il grasso più incrostato. Quest’ultima però va usata con cautela in quanto potrebbe graffiare il marmo in modo permanente.

Prodotti per pulire il marmo

Di prodotti per pulire il marmo in commercio ce ne sono per tutti i gusti, basta solo trovare il metodo che più vi piace e con il quale vi trovate meglio a pulire. C’è chi preferisce pulire con il sapone di marsiglia, chi con la cera per pavimenti, chi con il prodotto per i pavimenti mischiato all’acqua o semplicemente con un panno umido. Insomma i prodotti per pulire il marmo si possono reperire facilmente in qualsiasi punto vendita di detersivi per la casa.

Vedi anche

tintometro

Tintometro: ecco come replicare i colori con (assoluta) precisione

Scegliere il colore per le pareti di casa è un aspetto davvero importante per dare stile ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *