mercoledì , 20 settembre 2017
Home / Prodotti / Intonaco premiscelato per interni ed esterni

Intonaco premiscelato per interni ed esterni

L’intonaco premiscelato è molto utile sia se impiegato in casa nei piccoli lavori di fai da te sia se impiegato in cantiere. Soprattutto nell’ultimo caso, è essenziale impiegare un prodotto con caratteristiche di omogeneità e compattezza.
Ma cosa contraddistingue l’intonaco miscelato da quello tradizionale e quali sono i suoi principali vantaggi?

Intonaco premiscelato per interni ed esterni: resa e vantaggi

L’intonaco è costituito da malta ed altre materie, come sabbia e calce. Solitamente l’intonaco premiscelato è utilizzato nei casi in cui non è necessario impiegare malte dalle caratteristiche particolari, come quelle ignifughe o fonoassorbenti. Il grande vantaggio legato all’intonaco premiscelato è che, al contrario di quello realizzato in cantiere che cambia ad ogni singola lavorazione, mantiene le medesime caratteristiche e assicura quindi omogeneità di consistenza e resa. Un altro vantaggio dell’intonaco premiscelato riguarda poi i costi necessari per la lavorazione che sono nettamente inferiori a quelli richiesti per la produzione dell’intonaco tradizionale. La resa media, in genere, si aggira attorno ai 3mq di muratura con l’impiego di 100 kg di prodotto.

Meglio l’intonaco tradizionale o premiscelato?

Non è semplice rispondere alla domanda se sia meglio scegliere l’intonaco tradizionale o quello miscelato. L’intonaco premiscelato è decisamente un prodotto più moderno rispetto a quello tradizionale ma la verità è che ognuno presenta precisi vantaggi e svantaggi e deve necessariamente essere utilizzato in specifiche circostanze, per riuscire a rendere al meglio e produrre risultati soddisfacenti.
L’intonaco tradizionale è un prodotto naturale che assicura un’elevata traspirabilità alle superficie su cui viene applicata. La sua produzione è complessa e più costosa rispetto a quella dell’intonaco premiscelato. Questo è stato l’aspetto principale che ha favorito la sua ampia diffusione nell’arco degli ultimi 25 anni senza contare poi la rapidità di applicazione che avviene in modo meccanico.
Tra le motivazioni per cui in passato l’intonaco premiscelato era poco utilizzato dagli addetti ai lavori figurava principalmente la sua caratteristica impermeabilità, che tendeva a non fare traspirare le superfici di applicazione. Attualmente in commercio è invece disponibile un’ampia gamma di prodotti adattabili a qualsiasi esigenza di costruzione, come i prodotti bioedili che presentano caratteristiche traspiranti.

Intonaco premiscelato: i prezzi

Nei precedenti paragrafi abbiamo già parlato dei bassi costi di produzione dell’intonaco premiscelato che automaticamente si traducono in un prezzo finale medio decisamente competitivo che solitamente non supera i 9 euro per metro quadrato. Il prezzo finale ovviamente dipenderà anche dal tipo di marca e potrà variare da negozio a negozio. I premiscelati speciali come quelli traspiranti, presentano un prezzo medio più elevato.

Vedi anche

trapano a percussione

Miglior trapano avvitatore: prezzi, offerte e recensioni

È il re degli elettroutensili, l’attrezzo da lavoro più utilizzato tanto dai professionisti quanto dagli ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *