venerdì , 21 luglio 2017
Home / Prodotti / Migliore pittura per esterni

Migliore pittura per esterni

Le pareti esterne delle nostre abitazioni sono continuamente soggette alle azioni degli agenti atmosferici, e subiscono quotidianamente sbalzi termici che, a lungo andare, possono danneggiarle sensibilmente. Proprio per questo è necessario utilizzare delle pitture specifiche in grado di proteggere, rendere impermeabili ed isolare termicamente le strutture esterne. Dal momento che è necessario fare in modo che le pareti risultino protette per un lungo periodo di tempo è necessario che la pittura utilizzata sia di buona qualità. Dunque: qual è la migliore pittura per esterni?

Pittura idrorepellente per esterni

La pittura idrorepellente per esterni è, come dice la parola stessa, un prodotto in grado di proteggere le superfici esterne di un’abitazione dagli effetti delle acque piovane. I vantaggi di questa tipologia di pittura, inoltre, non si limitano solo a rendere impermeabili gli esterni, ma hanno anche altre importanti applicazioni. Si tratta di una pittura a base di resina silossanica, cioè resina ottenuta dalla silice grazie a un processo di polimerizzazione. La pittura idrorepellente si stende come la pittura normale, rende le pareti resistenti alle abrasioni, al vapore acqueo e ai raggi ultravioletti. L’applicabilità di tale prodotto, tuttavia, deve essere valutata in base alla posizione dell’edificio, dal momento che i suoi punti di forza in un ambiente sbagliato potrebbero trasformarsi in punti di debolezza.

Pittura termoisolante per esterni

Un importante intervento da eseguire sulle pareti esterne è quello di isolamento termico. A tal proposito esiste la pittura termoisolante per esterni che tecnicamente è semplice vernice miscelata a un certo numero di sferette di ceramica cava. Sono proprio le minuscole sferette, ripiene di aria, a modificare la struttura chimica della vernice, diminuendone sostanzialmente la conducibilità termica. La pittura termoisolante, allora, agisce minimizzando la dispersione di calore dall’interno verso l’esterno. Per essere veramente efficace, tuttavia, è necessario abbinarla a quella idrorepellente o comunque a un prodotto che protegga dagli agenti atmosferici.

Pittura al quarzo per esterni

Tra le migliori pitture termoisolanti al primo posto c’è sicuramente il quarzo, caratterizzata appunto dalla presenza di granelli molto sottili di questo materiale. Inoltre la presenza di resine sintetiche e di acqua rende questa pittura molto resistente ad agenti atmosferici, chimici e meccanici. Oltre alla funzionalità della vernice al quarzo per quanto riguarda l’isolamento dell’abitazione esso presenta un altro importante vantaggio. Il quarzo infatti si lega molto bene con tutte le superfici, soprattutto quelle in malta, creando un intonaco compatto e molto bello dal punto di vista estetico.

Vedi anche

mattoni forati

Mattoni forati: caratteristiche e usi più comuni

I mattoni forati, da come si evince dalla denominazione, sono una tipologia di mattone che ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *