venerdì , 21 luglio 2017
Home / Soluzioni tecniche / Come togliere la carta da parati facilmente

Come togliere la carta da parati facilmente

Col tempo la carta da parati può diventare brutta o fuori moda, con questi semplici consigli la potrai staccare con facilità e dare un nuovo stile alla tua casa.

Preparazione

Per prima cosa devi capire (se non lo sai già) quale tipo di carta da parati c’è sui tuoi muri. Se si tratta di una carta rimovibile, nulla di più semplice: dovrai semplicemente alzare un lembo e tirare per staccare la carta senza sforzi e senza ulteriori operazioni o prodotti.
Se invece hai una carta da parati tradizionale, il procedimento richiederà un po’ più di tempo e pazienza.
Sposta tutti i mobili verso il centro della stanza per fare in modo da poterti muovere liberamente e senza ostacoli. Soprattutto se hai un pavimento in legno o delicato, pensa a proteggerlo. Non dimenticare di proteggere anche le prese elettriche e gli interruttori per evitare ogni infiltrazione di acqua.

Togliere la carta da parati con l’aceto

Il metodo più tradizionale ed economico è di usare una soluzione di acqua calda e aceto (20%). Dovrai inumidire la carta con questa soluzione usando un rullo da imbianchino (oppure una spugna). Lascia agire una decina di minuti e rimuovi la carta; se necessario puoi usare una spatola per aiutarti, facendo attenzione a non rovinare il muro. Nel caso in cui in alcuni punti la carta non si staccasse, puoi ripetere l’operazione.

Togliere la carta da parati col vapore

In alternativa puoi usare il vapore: le macchine che emettono vapore permettono di sciogliere la colla della carta, rendendo l’operazione semplice. Anche in questo caso, dopo aver passato col vapore, attendi una decina di minuti e rimuovi la carta.

Con liquidi e prodotti staccaparati

Come con l’aceto, riempi un secchio di acqua calda e diluisci il prodotto staccaparati seguendo le istruzioni sulla confezione. Prendi un rullo da imbianchino e inumidisci il muro; il tempo di attesa perché il prodotto agisca può variare da marca a marca (riferisciti alle istruzioni sulla confezione). Stacca la carta aiutandoti con una spatola (per evitare di rovinare il muro preferisci una spatola di plastica alle tradizionali in metallo); se necessario puoi ripetere l’operazione.

Quali prodotti usare per togliere carta da parati?

Il mercato offre vari prodotti per togliere la carta da parati, in versione liquida oppure in polvere.
Metylan è una delle marche leader e propone sia una versione liquida che una in polvere. La confezione di Metylan de 250 grammi costa poco più di 5 euro, mentre Mel5 (versione liquida da 5 litri) costa circa 30 euro.
Altri prodotti efficaci e facilmente reperibili sono Stak della Tillmanns e Stakka2 Fox.

Vedi anche

lamatura parquet

Lamatura parquet

Quando il pavimento in legno, o parquet, perde la sua bellezza, a causa del tempo ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *