mercoledì , 26 settembre 2018
Home / Prodotti / Lana di roccia per l’isolamento acustico e termico
lana di roccia

Lana di roccia per l’isolamento acustico e termico

La lana di roccia è un prodotto totalmente naturale che coniuga la resistenza della roccia con le tipiche virtù termiche della lana.

I pregi della lana di roccia vennero scoperti nelle Hawaii durante le attività eruttive di alcuni vulcani quando la lava sfusa dopo il processo di solidificazione, risultò avere un elevato potere termico ed acustico tanto che fin dall’inizio di questo secolo, viene adoperata come materiale fonoassorbente.
L’elemento riesce a combinare contemporaneamente ben quattro caratteristiche ossia:

  1. l’incombustibilità,
  2. l’isolamento termico,
  3. l’isolamento acustico,
  4. la protezione dal fuoco.

Lana di roccia: l’isolante perfetto

La lana di roccia ha benefici encomiabili perché la struttura assorbe le onde acustiche ed impedisce al freddo e al caldo di trapelare all’interno delle abitazioni.
Un importante pregio della lana di roccia è quello di essere ‘chimicamente neutra’ quindi, è inattaccabile da funghi e batteri e rimane inalterata negli anni.
È stato accertato che la lana di roccia non è cancerogena e questo fattore influisce sul suo utilizzo. In molti infatti si interrogano sulla sicurezza per la salute dell’utilizzo di questo materiale nelle proprie case.

Lo IARC (Centro Internazionale di Ricerca sul Cancro) infatti ha classificato le lane di tipo minerale nel Gruppo 3, che riporta che «non può essere classificato con riferimento ad effetti cancerogeni per l’uomo».
Secondo la normativa vigente, la lana di roccia viene prodotta con caratteristiche di biosolubilità e le fibre una volta sciolte, non si disperdono nell’atmosfera circostante.

Pannelli in lana di roccia per coibentare le mura di casa

Ogni abitazione può essere resa confortevole con la lana di roccia e chi ha una buona manualità ed è pratico delle metodiche del fai da te, può installarla anche autonomamente e senza il supporto di un tecnico.
Da alcuni anni, il silicato amorfo che si ricava dalla roccia viene utilizzato per coibentare le mura domestiche e per isolamento dei sottotetti in modo da rendere confortevoli le abitazioni a livello termo-acustico.
Il muro dove verranno applicati i pannelli deve essere preventivamente preparato e reso liscio, omogeneo e privo di qualsiasi protuberanza.

I pannelli di lana di roccia vanno acquistati dopo aver preso le adeguate misure e poi vanno tagliati a misura con un taglierino ed applicati al muro con adeguati collanti cementizi.
Una volta incollati tutti i pannelli al muro, occorrerà fissarli con un trapano e con dei ‘tasselli ad espansione’ identici a quelli di consueto uso nei cappotti di calcestruzzo.
Per rendere ulteriormente solida l’opera, una volta asciutta essa andrà stesa dapprima con un rasante cementizio e poi con una rete di fibra in vetro.
Un’accurata mano di primer e una passata di ottimo prodotto idrorepellente ultimeranno l’opera.

Prezzo

La lana di roccia viene venduta sotto forma di rotoli, il cui prezzo si aggira intorno ai 3.5€ al mq o in pannelli, il cui costo varia in base alla densità e allo spessore.

In questo caso quindi il prezzo può variare dai 4€ al mq per un pannello a bassa densità, fino ad arrivare a 40€ al mq man mano che aumentano densità e spessore.

Immagine By D-Kuru (Own work) [CC BY-SA 3.0 at], via Wikimedia Commons

Vedi anche

pistola colla a caldo

Pistola per colla a caldo: come si usa e quale scegliere

La pistola per colla a caldo è uno strumento indispensabile in diversi ambiti come l’edilizia ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *