lunedì , 20 novembre 2017
Home / Soluzioni tecniche / Guaina liquida

Guaina liquida

guaina liquida

Guaina liquida impermeabilizzante

L’applicazione della guaina liquida che si presenta sotto forma gelatinosa avviene a freddo, e quindi risulta ideale per creare uno strato impermeabilizzante ed isolante, magari prima di posare una pavimentazione su di un terrazzo o un balcone, ma anche per proteggere le mura perimetrali specie quelle su cui si ergono delle condotte pluviali e fecali. L’effetto impermeabilizzante impedisce quindi all’acqua di tracimare in verticale, e creare poi delle antiestetiche chiazze di verderame sulla facciata della casa.

Guaina liquida calpestabile

Molto utile è anche la guaina liquida calpestabile, ideale da stendere sui terrazzi prima della posa delle piastrelle, oppure proprio per impermeabilizzare dei calpestii, dove in genere vengono posizionati serbatoi, antenne e apparecchiature per il riscaldamento e il raffreddamento, che necessitano periodicamente di interventi di manutenzione.

Guaina liquida bituminosa

Per ricoprire terrazzi, balconi oppure altre superfici esposte alle intemperie e soggette al passaggio dell’acqua, ci sono tantissime tipologie di guaine disponibili sul mercato, e tra queste vale la pena citare quella bituminosa e a base di ardesia la cui posa avviene a caldo, quindi in tal caso, è necessario l’utilizzo di un cannello a gas per sciogliere il materiale.

Guaina liquida trasparente o colorata

Anche per gli interni e per particolari tipi di strutture, la guaina liquida si rivela preziosissima; infatti, serve per impermeabilizzare vasche e docce così come piscine e serbatoi. Tra l’altro la guaina liquida previene la formazione della muffa, è ignifuga, impedisce la condensa, ed è disponibile sia trasparente che colorata.

Guaina liquida per tetti

La posa della guaina liquida consente di evitare sulla superficie prescelta la formazione dell’umidità e la conseguente muffa, nonché di impedire le infiltrazioni dell’acqua dai tetti. Inoltre, si tratta di un prodotto altamente traspirabile; infatti, consente il passaggio del vapore generatosi, evitando poi i ristagni d’acqua piovana oppure quella proveniente dalle innaffiature delle piante.

Guaina liquida per terrazzi

L’applicazione della guaina liquida è piuttosto semplice, ed avviene con un

pennello, quindi si è in grado di farla aderire perfettamente negli angoli retti o in quelli irregolari di un terrazzo, così come stenderla poi facilmente anche a circa trenta centimetri di altezza, e su tutte le mura perimetrali della struttura da impermeabilizzare.

Guaina liquida per legno

Impermeabilizzare con la guaina liquida significa farlo non solo su superfici in calcestruzzo o piastrelle, ma anche sul legno; infatti, il prodotto si rivela ideale specie per le giunture, quindi adatto per riempire le cavità di un tetto, le pareti di una casa prefabbricata o di un deposito degli attrezzi ubicato nel giardino.

Vedi anche

cappotto interno

Cappotto interno: il giusto isolamento termico per la casa

  Il cappotto interno serve a garantire il corretto isolamento termico e acustico, ed è ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *