martedì , 25 settembre 2018
Home / Le nostre pillole / Imbiancare casa: idee e consigli per un perfetto fai da te

Imbiancare casa: idee e consigli per un perfetto fai da te

Imbiancare casa è un lavoro che molti preferiscono affidare a personale specializzato; tuttavia, per risparmiare denaro, bastano alcuni accorgimenti ed un piano di lavoro minuzioso e dettagliato per rendere quest’operazione molto semplice e realizzabile, più di quanto in realtà si pensi.

Contenuti di: Imbiancare casa: idee e consigli per un perfetto fai da te

Come imbiancare casa

Se scegliamo di operare mediante il fai da te, bisogna essere a conoscenza di ciò che è opportuno fare per portare a compimento nel migliore dei modi la tinteggiatura della nostra casa. Innanzitutto è necessario considerare che per effettuare un’imbiancatura, il periodo più adatto è quello che va dalla primavera fino alla fine dell’estate; questo perché durante i mesi più freddi asciugare le pareti e arieggiare gli ambienti risulterà di sicuro più difficile e più lungo in termini di tempo. Altra cosa molto importante da tenere a mente è il quantitativo di vernice che ci occorrerà; dunque è consigliabile eseguire alcuni calcoli per sapere con esattezza quanta ne dovremo acquistare, evitando in tal modo lo spiacevole inconveniente di rimanerne senza. Dopodiché sarà molto utile redigere una lista di tutti i materiali e gli strumenti necessari per imbiancare casa, in modo da non dover sospendere i lavori in corso d’opera nel caso in cui abbiamo trascurato qualcosa di importante. Infine sarà opportuno effettuare una serie procedure preliminari atte a rendere più efficiente e scorrevole possibile il nostro lavoro (ad esempio proteggere mobili e pavimenti con teli trasparenti e scotch di carta per evitare che si sporchino).

Quanto costa imbiancare casa

Non è facile rispondere a questa domanda poiché vi è una notevole varietà di offerte presenti sul mercato, per cui le fasce di prezzo possono variare considerevolmente se si pensa anche a tutta una serie di componenti come le diverse tecniche di decorazione, le sostanze da adoperare, la manodopera ed i vari effetti che si vogliono realizzare. Approssimativamente si può dire che un appartamento di 80 metri quadri può venire a costare attraverso il fai da te più o meno fra i 200 ed i 500 euro. Se, al contrario, si sceglie di commissionare il lavoro ad un tinteggiatore professionale i costi salgono notevolmente, partendo da 1500 euro fino ad arrivare anche a 3000 euro.

I colori di tendenza

Una scelta del colore azzeccata può trasformare radicalmente qualsiasi tipo di ambiente, grande o piccolo che sia; il segreto sta tutto nello scegliere le nuances giuste. I colori che oggi sono più di tendenza sono tanti e vanno dal giallo, un colore che era andato in disuso e che ora è tornato prepotentemente come elemento d’arredo d’interni, al verde menta; dal viola, elegante e raffinato, alle varie tonalità di grigio; dal rosa all’azzurro profondo, sofisticato e molto ricercato. In ogni caso attualmente i colori più utilizzati, quelli che vanno più di moda, sono quelli che tendono leggermente al grigio, ossia i cosiddetti colori “desaturati“.

Vedi anche

mensole fai da te

Come realizzare mensole fai da te

Le mensole sono una componente tanto semplice quanto utile all’interno di ogni abitazione. Esse servono ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *