venerdì , 23 febbraio 2018
Home / Decorazioni / Marmorino: tecnica di applicazione

Marmorino: tecnica di applicazione

Il marmorino è una tecnica di rivestimento per pareti molto antica, ma ancora oggi largamente usata. L’effetto che si ottiene con la pittura marmorino è molto elegante e in effetti rientra tra le tecniche pittoriche decorative. Vediamo insieme le principali caratteristiche del marmorino e la giusta tecnica di applicazione.

Marmorino veneziano: le origini

Conosciuto anche con il nome di marmorino veneziano, si tratta di un tipo di intonaco ottenuto da calce spenta e polvere di marmo (da qui il nome), che, una volta asciugato, dona alla pareti un effetto particolarmente brillante e lucente.

Utilizzata come tecnica sin dal ‘500 per la decorazione di palazzi signorili (e diffusa molto nella regione del Veneto), è stata gradualmente sostituita dallo stucco veneziano, composto di gesso e colla. Se l’effetto era molto simile al marmorino, la finitura lucida non era certo comparabile. La brillantezza conferita dalla polvere di marmo non è infatti eguagliabile da nessun’altra tecnica.

Ancora oggi la tecnica del marmorino è ancora molto utilizzata per decorare le pareti di casa o rivestire facciate.

Pittura marmorino: le caratteristiche

Abbiamo parlato di brillantezza, ma quali sono le caratteristiche tecniche di questa tipologia di pittura? Innanzitutto va sottolineato come il marmorino sia biocompatibile e riciclabile al 100%, essendo praticamente composto da carbonato di calcio.

Inoltre è molto resistente nel tempo e può essere soggetto ad opere di restauro. Ha un’ottima traspirabilità, e quindi tempi di asciugatura abbastanza veloci, e conferisce alla superfici una eccellente protezione termica. È un materiale plastico, per questo viene utilizzato per creare delle decorazioni in bassorilievo.

Marmorino: la giusta tecnica di applicazione

Vediamo qual è la giusta tecnica di applicazione sulle pareti e gli accessori indispensabili.

Cosa serve:

  • pittura di fondo
  • marmorino + colorante
  • Kit vernicitura: pennelli, rullo e spatola
  • cera carnauba + spugna
Cogex 58453 - Kit per verniciatura, 9 pezzi
  • Kit di pittura 9 pezzi 5 pennelli 2 manicotti di rotoli 1 manico 1 spatola...
  • Peso: 0 66 kg

Le pareti da dipingere con effetto marmorino devono essere pulite e omogenee e non devono presentare crepe. Prima di procedere ti consiglio di proteggere pavimento, finestre, porte ed eventuali mobili presenti all’interno della stanza. La pittura di fondo va applicata con pennello lungo gli angoli e vicino a porte, finestre e zoccoletti; successivamente si procede con il rullo su tutte le pareti, passando due mani. Le pareti vanno lasciate asciugare per circa 12 ore.

A questo punto si procede con la preparazione del marmorino. Solitamente il prodotto è venduto in secchi di plastica, ed è qui che verrà versato e mescolato il colorante. Per le dosi è importante leggere le istruzioni riportate nella confezione. Per miscelare potrai servirti di un miscelatore elettrico, che ti aiuterà sicuramente a ottenere una colorazione omogenea.

A questo punto con un pennello puoi iniziare ad applicare marmorino lungo gli angoli e vicino a porte, finestre e zoccoletti, e successivamente si può passare al rullo ad alveolo. Dopo aver steso tutta la parete, devi procedere con una spatola per lisciare i rilievi formati. I movimenti non devono essere effettuati in un’unica direzione. Dopo che la parete si è asciugata, va passato il secondo strato di marmorino che questa volta va steso con la spatola, seguendo dei movimenti incrociati. A questo punto, quando la parete non risulta più “appiccicosa”, va modellata, o per meglio dire “schiacciata” con una spatola pulita, il marmorino infatti avrà assunto una consistenza molto simile alla pasta da modellare.

L’applicazione di marmorino è terminata, adesso non ci resta che applicare della cera carnauba come protezione. Questa operazione va fatta dopo 24 ore, quando la parete sarà completamente asciutta. La cera va stesa con una spugna e con movimenti circolari. Quest’ultimo passaggio renderà il colore della parete ancora più brillante.

Per concludere potete passare un guanto per ottenere un effetto satinato o la lucidatrice elettrica.

Prezzi e dove acquistare

I prodotti per realizzare la pittura marmorino possono essere acquistati nei negozi di vernici e ferramenta o online. Solitamente si trovano vari formati, ad esempio barattoli da 5 o 20 kg ad un costo rispettivamente di circa 20€ o 70€. Il consiglio naturalmente è quello di acquistare anche i kit di pennelli, rullo e spatola.

 

 

 

Vedi anche

rivestimento pareti

Rivestimento per pareti: le alternative alla vernice

Perché pensare che il rivestimento di una parete richieda necessariamente l’impiego di vernici? Esistono delle ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *