lunedì , 22 Luglio 2019
Home / Decorazioni / Come creare una cornice per specchio fai da te

Come creare una cornice per specchio fai da te

Che ne dici di creare una cornice per specchio fai da te? Si tratta di un compito particolarmente piacevole e divertente.
Con un pizzico di fantasia e la giusta dose di manualità, potrai ottenere dei risultati veramente soddisfacenti.
In questa guida, ti forniremo una serie di consigli utili ed originali, così da ottenere un risultato garantito. Allora, che aspetti? Vediamo insieme come fare!

La scelta dei materiali

La scelta dei materiali giusti è essenziale per la buona riuscita del manufatto.
Per la struttura della cornice, prendi dei comuni listelli in legno: in commercio ne esistono di ogni prezzo e dimensione. Ti consigliamo di optare per quelli in abete rosso, molto resistenti e facili da lavorare. In alternativa, puoi acquistare anche quelli in ayous grezzo. Sono abbastanza diffusi e molto più economici.
Si prestano alla creazione di cornici, grazie alla fibra fine del legno, che impartisce alla superficie un aspetto liscio ed uniforme.
Lo spessore dei listelli non deve essere inferiore a 1,5 cm, per garantire allo specchio un buon sostegno.

Primi passi per la creazione dello specchio fai da te

Con l’aiuto di un metro, prendi attentamente le misure della larghezza e dell’altezza dello specchio; quindi, dividi i listelli di legno in quattro parti, praticando un taglio di 45°.
Per un buon risultato, ti suggeriamo l’utilizzo di una sega a dorso: grazie alle sue apposite guide, è ideale per tagli angolari di precisione.
Procedi, incollando ciascun angolo con la colla vinilica. Per una buona riuscita del lavoro, fai in modo che le varie parti coincidano in modo preciso.
Fai asciugare la colla per 24 ore, prima di procedere. Trascorso il tempo necessario, ferma meglio gli angoli con apposite graffette per legno. Ricorda anche di fissare due ganci sul retro del listello superiore, per appendere la cornice al muro.

Finitura dello specchio

Ora non ti resta che procedere con la finitura.
Per proteggere la cornice e mantenere inalterato l’aspetto del legno, puoi applicare un mordente. Ti basterà scegliere la tonalità che meglio si adatta al resto dell’ambiente. Con l’aiuto di un pennello, copri l’intera superficie in maniera omogenea e lascia asciugare bene. Il mordente metterà in evidenza le venature del legno, donando alla cornice un gradevole aspetto naturale.

Se il lavoro non ti soddisfa pienamente e vuoi creare una cornice per specchio fai da te ancora più estrosa ed originale, puoi ulteriormente decorarla con i materiali che più preferisci. Che ne dici di farlo insieme? Ecco una serie di idee creative per rendere ancora più originale il tuo manufatto.

Decorazioni estrose per lo specchio fai da te

Decorare la tua cornice con delle pietre di fiume donerà al manufatto un fascino unico ed autentico. Lava ed asciuga bene le pietre, avendo l’accortezza di eliminare eventuali residui di sabbia. Quindi, divertiti a posizionarle sulla superficie della cornice, fissandole di volta in volta con la colla a caldo. Una volta terminato il lavoro, ti consigliamo di applicare della vernice trasparente opaca di protezione. Utilizzando lo stesso metodo, puoi decorare la cornice anche con conchiglie o tappi di sughero. Il risultato è veramente gradevole.

Se devi posizionare lo specchio in un ambiente rustico, che ne pensi di decorarlo con della corda? Prendi dello spago di iuta dello spessore desiderato ed immergilo in una soluzione di acqua e colla vinilica. Posizionalo sulla superficie della cornice e modellalo a piacimento, magari aiutandoti con uno stecco. Puoi creare spirali, volute e onde. Attendi che si asciughi la colla e rifinisci con dello smalto trasparente.

Una volta terminato il tutto, non ti resta che posizionare con delicatezza lo specchio nelle apposite scanalature dei listelli. Per fissarlo, usa del silicone e attendi che si asciughi perfettamente. Trascorso il tempo necessario, puoi finalmente appendere il tuo specchio al muro ed ammirare la tua opera.

Vedi anche

Le numerose potenzialità delle vernici decorative materiche

L’impiego delle vernici decorative materiche per la tinteggiatura delle pareti contribuisce a creare effetti visivi ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *