mercoledì , 26 settembre 2018
Home / Giardino / Le piante antizanzare da interno ed esterno

Le piante antizanzare da interno ed esterno

Finalmente arriva l’estate, la stagione preferita per stare all’aperto e vivere il nostro giardino con le grigliate in compagnia degli amici o per rilassarci leggendo un libro.
Ma ahimè con il caldo arriva anche un insetto fastidioso e molesto che ci rovina lo stare fuori in tranquillità ovvero l’odiata zanzara.
Di chiuderci in casa non ci pensiamo assolutamente e allora ci ricopriamo di creme, spray e oli antizanzare convinti di risolvere il problema.
Ma questi prodotti hanno una durata limitata nel tempo e dovremmo cospargerci ancora e ancora durante la giornata.
Per di più contengono sostanze che danneggiano l’ambiente; ma allora perchè non cercare un alleato del tutto naturale come le più comuni piante?
Ci sono piante antizanzare che hanno profumi buoni e possono anche fiorire abbellendo la nostra casa,balcone o giardino;vediamo insieme quali sono queste insospettabili piante.

Le piante antizanzare da interno

Tra le piante che svolgono un’azione antizanzare troviamo le piante di spezie come basilico, rosmarino e menta.
Mettiamoli in vasi; magari su mensole della cucina così da usarle nei nostri piatti ma al tempo stesso terremo lontane le zanzare.
Un’altra pianta è la lavanda; un simpatico vaso colorerà e profumerà la nostra casa mentre grazie alla sua componente di canfora infastidirà questi insetti odiosi.

Le piante da giardino e da balcone

Tra le piante che allontanano le zanzare e quindi non devono mancare nei nostri giardini o balconi c’è la citronella; ingrediente presente nei più comuni antizanzare in commercio. Famosa per il suo odore ma odiata da questi insetti.
Troviamo anche i gerani; piante perfette per adornare i nostri balconi; per noi una gioia di colori per le zanzare un vero stress.
Forse tra le piante antizanzare più odiate da esse c’è la catambra, contiene il catalpolo un vero disgusto per loro. Pianta che si usa sia piantata in vaso che a terra in giardino; non ha odore per noi e non ha fiori.
Un’altra pianta antizanzare è la calendula, ha fiori molto belli, è resistente e allontana le zanzare grazie al suo forte odore. Alcuni la mettono davanti alla porta o sul balcone per proteggere le varie entrate di casa.
Se siamo amanti del giardinaggio, l’eucalipto è la pianta che fa per noi,oltre che essere un’antizanzara perfetta può diventare un’ottima siepe basta solo cercare di potarla nel periodo giusto per far si che non diventi troppo alta.

E per la zanzara tigre?

Oltre alla catambra forse la più efficace per la zanzara tigre, anche la semplice erba gatta tanto amata dai mici diventa un’alleata contro queste zanzare.

Per concludere abbiamo visto che tantissime piante che; magari sono già presenti nelle nostre abitazioni e giardini possono aiutarci a vivere più rilassati la stagione estiva caratterizzata purtroppo anche dalle zanzare. Trasformiamo le piante da terra in utili vasi da tenere in casa e poter godere finalmente in libertà le nostre calde serate.

Vedi anche

roseto

Come e quando potare le rose

Le rose sono fiori meravigliosi, con un profumo avvolgente e inconfondibile. Un bel roseto è ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *