mercoledì , 26 settembre 2018
Home / Decorazioni / Soffitti colorati: idee e consigli

Soffitti colorati: idee e consigli

Sapevi che il colore del soffitto cambia la tua percezione dello spazio? Sei stanco del solito soffitto bianco? Nella casa moderna niente è da dare per scontato, nemmeno il colore del soffitto.

Pareti e soffitto dello stesso colore o diversi?

È un bel dilemma vero? Tutto dipende dall’impatto che vogliamo dare alla nostra casa. Tinteggiando con lo stesso colore le parete e il soffitto potresti far sembrare più grande una stanza dando risalto all’arredamento.
Osando facendo il soffitto più scuro delle pareti, potresti far sembrare la tua stanza più ampia, dando l’impressione che i muri siano più distanti e il soffitto più basso. Dipingendo invece il soffitto più chiaro farà sembrare la stanza più alta.

Come pitturare il soffitto

In primis dovresti eseguire la riparazione delle crepe o di altri danni presenti nel soffitto. Spazzola la superficie con una spazzola rigida, in modo da togliere polvere o la vecchia pittura.
Passa una mano di pittura di fondo dopo aver stuccato le crepe. Tinteggia gli angoli del soffitto utilizzando un pennello o una pennellessa.
Ricordati di sgocciolare il pennello in modo da non far colare la pittura. Tira la pittura per non lasciare i segni delle setole.
Dopo aver completato gli angoli puoi iniziare ad usare il rullo, di cui parleremo meglio più avanti.

Il rullo per imbiancare il soffitto

Il rullo, insieme al bastone di prolunga, ci permette di tinteggiare il soffitto senza utilizzare una scala. Ti suggeriamo di non risparmiare sulla qualità dei pennelli. Utilizza la griglia per far sgocciolare la pittura in eccesso e passa il rullo non troppo velocemente.

Che tipo di pittura scegliere

Purtroppo il soffitto con il passare del tempo ha la tendenza ad avere delle crepe. Perciò per ottenere un buon risultato potresti scegliere una pittura monostrato.
Se vuoi ottenere un risultato migliore e avere tutto il soffitto uniforme, la pittura dovrebbe avere dei marcatori di colore che ti permettono di vedere dove hai già tinteggiato, così da non avere chiazze di colore.
Ovviamente ricordati di scegliere una pittura di qualità, che costa un po’ di più rispetto a quella economica, ma ti garantisce maggior coprenza e omogeneità avendo un eccellente risultato finale!

Come fare il bordo tra soffitto e parete

Se la pittura del soffitto fosse più scura di quella delle pareti, dovrai coprire la parte alta della parete con del nastro adesivo largo 4-5 cm. Ciò è necessario perché sarebbe difficile togliere poi il colore scuro dalle pareti. Nel caso contrario, non ti preoccupare più di tanto. Terminato il bordo puoi procedere con le pareti.

Vedi anche

fioriere fai da te

Fioriere fai da te in legno: idee di riciclo creativo

Questa bella stagione, con sole e caldo, invoglia ad avere sul balcone di casa dei ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *