martedì , 16 ottobre 2018
Home / Design / Bagno in muratura: come costruirlo e prezzi

Bagno in muratura: come costruirlo e prezzi

Un bagno in muratura è la soluzione ideale per creare un ambiente originale ed elegante all’interno della vostra abitazione, difatti questa tipologia di arredo bagno vi permette di mescolare elementi spiccatamente tradizionali ad altri più contemporanei e realizzare così uno spazio che tutti vorranno avere. Per realizzare un bagno in muratura non è necessario essere dei professionisti ma avere le idee ben chiare e scegliere dei materiali di primissima qualità. Vediamo insieme come costruire il bagno in muratura e quali sono orientativamente i prezzi per i materiali e gli arredi.

Il progetto

Se hai deciso di realizzare un bagno in muratura devi assolutamente partire realizzando un progetto su carta, in questo modo potrai avere una visione completa e dettagliata e potrai apportare delle modifiche prima di iniziare la fase di costruzione. Per stilare un buon progetto costruttivo devi innanzitutto prendere precisamente le misure, per non rischiare in seguito di dover spostare piastrelle o mobili. Quando disegni il tuo progetto tieni conto dell’allocazione dei tubi e dell’impianto igienico-sanitario, ti servirà in seguito per fissare i vari sanitari o complementi di arredo. È opportuno sottolineare che il bagno in muratura può essere realizzato in diversi modi, ad esempio si possono creare delle pareti in muratura o semplicemente costruire dei mobili per lavabi o delle vasche da bagno, in base alla scelta tra queste due tipologie di bagno in muratura dovrai stilare un diverso progetto. Se opti per la costruzione delle pareti in muratura il progetto non sarà molto difficile, mentre se decidi di costruire una vasca o un piano di appoggio devi considerare precisamente le dimensioni e stare attento a collocare i sanitari in corrispondenza dei tubi dell’impianto igienico-sanitario.

Stile rustico o moderno?

Adesso che il progetto è stato scritto, bisogna procedere verso il secondo step: l’identificazione dello stile da creare nel tuo bagno e la conseguente scelta dei materiali da acquistare. Quando si parla di bagno in muratura si è soliti identificare questa tipologia di costruzione con lo stile rustico o country, ma negli ultimi anni i designer hanno riportato alla ribalta i bagni in muratura reinventandoli in chiave moderna.

Se vuoi realizzare un bagno in muratura dallo stile classico e tradizionale ti consigliamo di scegliere di impiegare la pietra naturale per realizzare delle pareti o delle strutture per sostenere i lavabi, le docce o la vasca da bagno. Un evergreen dei bagni in muratura sono le classiche strutture in murature rivestite di piastrelle o maioliche per sostenere il lavabo, una scelta sicuramente perfetta se vuoi donare all’ambiente uno stile rustico.

Se invece preferisci per il tuo bagno uno stile moderno ed essenziale, i designer consigliano di mescolare diversi materiali (cemento, pietra naturale) e di arricchirlo con complementi di arredo di design. L’ultima tendenza nel settore dell’arredo bagno è di realizzare una vasca da bagno in muratura da abbinare a complementi d’arredo ultramoderni o di design. In base alla scelta dello stile da creare per il vostro bagno dovrete acquistare i materiali giusti: per il bagno in stile classico non devono mai mancare la pietra naturale o le piastrelle, mentre per quello moderno sarà necessario acquistare del cemento o delle piastrelle in gres porcellanato effetto pietra naturale. Non tutti vogliono costruire il proprio bagno incasellandolo in uno stile ben preciso, di conseguenza se anche tu non sai se scegliere tra rustico o moderno, puoi optare per un bagno in muratura in stile vintage che mescola elementi rustici e moderni. I bagni vintage per eccellenza sono realizzati con pareti in mattoni a vista e arricchiti da sanitari e complementi d’arredo di design, un’ottima soluzione per chi vuole creare un ambiente originale e sofisticato.

Come costruire un bagno in muratura

Dopo la fase teorica è ora di passare alla pratica e vedere insieme come costruire un bagno in muratura. Innanzitutto partiremo dalla costruzione classica del bagno in muratura: i muretti per l’allocazione del lavabo e della cabina doccia o della vasca da bagno, per poi invece passare alla costruzione delle pareti in pietra naturale o con mattoni a vista per uno stile moderno o vintage. Prima di iniziare è necessario acquistare il materiale necessario per la posa in opera dei muretti:

  • blocchi di siporex;
  • malta per il fissaggio;
  • maioliche;
  • distanziatori per fughe;
  • top per il lavabo;
  • adesivo;
  • silicone.

Per realizzare i muretti segna sulla parete con una matita dove andranno posti i blocchi di siporex e ricordati che bisogna lasciare dello spazio tra i due per inserire il top con il lavabo. Per la costruzione del bagno in muratura si preferiscono i blocchi in siporex che resistono all’umidità e sono molto facili da tagliare. Per iniziare, colloca i blocchi di siporex per creare la prima fila di ciascun muretto e tagliali con una sega a dorso se non corrispondono alle dimensioni predefinite; mescola la malta con dell’acqua seguendo le indicazioni presenti sull’etichetta e applicala sul primo strato di blocchi su entrambi i muretti. Per essere sicuri che i blocchi di siporex siano perfettamente allineati utilizza una livella a bolla e procedi con lo stesso procedimento per realizzare le altre file di mattoni.

Terminata la costruzione dei muretti, elimina la malta in eccesso, lascia asciugare per qualche ora e continua con la posa in opera delle maioliche o delle piastrelle. Il fissaggio delle piastrelle è un’operazione molto delicata ma non impossibile, basterà fare molta attenzione e cercare di evitare di lasciare spazi vuoti. Sulla base in blocchi di siporex stendi uno strato di adesivo specifico per maioliche/piastrelle e attacca la prima fila di piastrelle, avendo cura di inserire tra di loro i distanziatori a croce per formare le fughe; continua con lo stesso metodo per ricoprire entrambi i muretti. Per concludere incolla il top che hai scelto, solitamente in marmo o ceramica, inserisci il lavabo e sigilla il lavandino applicano del silicone. Con lo stesso metodo, puoi realizzare anche delle mensole o un piano di lavoro, basterà soltanto creare una base per congiungere i due muretti. Se tra i muretti volete creare un mobiletto, bisognerà costruire un telaio in legno con mensole e fissarlo con delle viti ai blocchi di siporex. Per quanto riguarda invece il box doccia o la vasca da bagno, prima di iniziare la costruzione dei muretti sarà necessario installare prima i due elementi e poi procedere alla posa in opera dei blocchi in siporex; il procedimento costruttivo sarà lo stesso utilizzato per i due muretti. Come abbiamo sottolineato precedentemente, il bagno in muratura può essere anche realizzato creando delle pareti in pietra naturale o in mattoni; per costruirle basterà applicare sui muri interni con della malta specifica le pietre o i mattoni seguendo lo stesso iter procedurale dei muretti. Per risparmiare tempo e fatica puoi anche acquistare delle piastrelle adesive in finta pietra da incollare alla parete.

La vasca da bagno in muratura

La vasca da bagno in muratura è diventata l’elemento di congiunzione tra lo stile rustico e quello moderno e sono davvero tanti i designer che l’hanno ridisegnata per collocarla in contesti spiccatamente contemporanei. La vasca in muratura classica ha forma rettangolare ed è rivestita di maioliche o di piastrelle dai colori vivaci come il verde lime o l’azzurro cielo. Se ami lo stile rustico puoi decidere di rivestire la tua vasca da bagno con delle pietre naturali adesive, acquistabili presso i negozi di edilizia. Se invece preferisci arredare il tuo bagno in stile moderno, puoi decidere di costruire o di acquistare una vasca in cemento di colore grigio che si armonizza perfettamente in contesti contemporanei caratterizzati dall’utilizzo di colori scuri mescolati ad elementi di design dalle tonalità più chiare. In un bagno in muratura che si ispira allo stile vintage puoi decidere di collocare una elegante e sofisticata vasca da bagno free standing in pietra naturale o rivestita con mattoni a vista.

Mobili e arredamento per il bagno in muratura

La costruzione di un bagno in muratura sicuramente comporta un dispendio di tempo e fatica, ma se vuoi optare per una soluzione più semplice e veloce, puoi decidere di acquistare per il tuo bagno dei mobili in muratura prefabbricati. Molte aziende specializzate nella produzione e vendita di arredi per il bagno hanno creato diversi modelli di mobili in muratura composti da moduli idrofughi prefabbricati tagliati su misura, in questo modo la posa in opera diventa semplicissima e non ci sarà più bisogno di costruire muretti o ripiani con malta e blocchi di siporex. I mobili prefabbricati in muratura possono essere già rivestiti con piastrelle o maioliche o essere già provvisti di ante per creare un mobiletto per il bagno. Tra gli altri arredi per il bagno in muratura si possono acquistare anche delle basi in muratura già montate per appoggiare i tuoi oggetti personali o per nascondere la lavatrice al suo interno. Uno dei must dell’arredo in muratura per il bagno è l’acquisto di colonne divisorie in moduli prefabbricati da installare per separare la doccia o la vasca da bagno dal resto dell’ambiente.

I prezzi

I costi per la costruzione del bagno in muratura possono oscillare tra i 600 € fino ad arrivare anche ai 3.000 €, dipende esclusivamente dalla scelta dei materiali utilizzati. Se optate per la costruzione fai da te del bagno in muratura, sicuramente spenderete di meno rispetto all’acquisto dei moduli già prefabbricati. Ad esempio per la realizzazione di un mobile per il lavabo bisogna considerare i costi per l’acquisto dei blocchi di siporex (nella misura standard 62,5 x 25 x 20 cm) costano singolarmente 5-7 €, per il collante (malta) si spenderanno circa 15 € per la costruzione di entrambi i muretti e per l’adesivo per piastrelle bisogna considerare una spesa tra i 5- 10 € per 5 kg. Per quanto riguarda il rivestimento esterno, la spesa è abbastanza variabile, infatti le maioliche possono costare tra i 19-27 € al mq, ma se si opta per le maioliche artigianali i prezzi possono salire fino ai 45-50 €. Le piastrelle, invece in gres porcellanato hanno prezzi nettamente inferiori rispetto alle maioliche: circa 15-20 €, ma alcune di particolare pregio possono arrivare anche a cosare 20 € al mq. Se invece hai deciso di acquistare dei moduli prefabbricati per il tuo bagno in muratura i costi salgono e si aggirano tra i 2.500 € e i 3.000 €, ma comprendono anche delle basi in muratura o delle pareti divisorie. Per quanto riguarda invece i costi per realizzare una parete in muratura, la pietra naturale ha un costo medio di 25-30 € al mq senza considerare la posa in opera, mentre se decide di rivestire la parete in pietra naturale finta devi considerare una spesa che oscilla tra i 30-60 €. Per la realizzazione di una vasca da bagno in cemento bisogna considerare una spesa complessiva di 500 €, se la costruite da soli, mentre se vi affidate ad un professionista sborsare una cifra compresa tra i 700- 850 €.

Vedi anche

libreria

Come costruire una libreria fai da te

Tra i mobili e i complementi d’arredo di una casa non può certo mancare una ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *